Code2park – parcheggiare con il coding

A Urbino chi fa coding parcheggia gratis per una settimana!

In occasione di Europe Code Week (7-22 ottobre), il parcheggio coperto di Santa Lucia è gratis per chi fa coding!

Urbino Servizi partecipa all’ìniziativa coordinata dall’Università di Urbino offrendo abbonamenti settimanali gratuiti a chiunque abbia svolto almeno un’ora di coding. L’offerta vale per tutti, cittadini e visitatori che vogliano approfittare di Europe Code Week per cimentarsi in un’ora di coding.

code2park

Chi vuole può farsi offrire il parcheggio dai figli lasciando a loro il piacere di completare le attività di coding che danno diritto all’abbonamento gratuito.

Il senso dell’iniziativa

Dal 2013 il coding è divenuto oggetto di una campagna di alfabetizzazione promossa dalla Commissione Europea attraverso l’iniziativa Europe Code Week, coordinata dal Prof. Alessandro Bogliolo, dell’Università di Urbino. Il coding sfrutta in modo intuitivo e divertente i principi della programmazione per stimolare lo sviluppo del pensiero computazionale, utile a realizzare idee e a trovare soluzioni generali e costruttive a problemi di ogni tipo. Offrire a tutti l’opportunità di sperimentare il coding è uno degli obiettivi dell’agenda digitale, ritenendolo utile sia per la crescita individuale che per la competitività e lo sviluppo.

Offrire gratuitamente un servizio di pubblica utilità a chi partecipa attivamente alla campagna di alfabetizzazione è non solo uno stimolo, ma anche un segnale tangibile del riconoscimento del valore collettivo di un’azione individuale.

E’ un esperimento che ha un solo precedente, quello di Urbino Summer Code Fest.

Come funziona

Ci sono, tra le tante, due attività molto popolari concepite proprio per avvicinarsi al coding in modo ludico e intuitivo: Hour of Code e CodyMaze. Entrambe le attività rilasciano un certificato nominale a chi le completa. I dettagli delle due attività proposte sono riportati alla fine di questo articolo.

Per trasformare il certificato in un abbonamento gratuito occorre compilare un modulo in cui inserire il link all’attestato o il codice univoco del certificato e l’indirizzo e-mail a cui ricevere il voucher che andrà presentato all’info-point di Urbino Servizi in Piazza Borgo Mercatale a Urbino per ottenere l’abbonamento settimanale. Ecco i passi:

  1. Compilare il modulo in ogni sua parte, facendo attenzione alla correttezza dell’indirizzo e-mail al quale verrà recapitato il voucher e dei dati dei certificati (link all’attestato Hour of Code o codice univoco di CodyMaze)
  2. Attendere l’e-mail di conferma (recapitata in pochi minuti) che conterrà il voucher o le istruzioni per correggere eventuali errori materiali nella compilazione del modulo
  3. Scaricare il voucher da stampare o salvare sul proprio dispositivo
  4. Recarsi all’info-point di Urbino Servizi di Borgo Mercatale a Urbino, aperto tutti i giorni dalle 8 alle 20, presentando il voucher per ottenere l’abbonamento gratuito al parcheggio di Santa Lucia valido non oltre il 22 ottobre 2017.

Hour of Code

L’Ora del Codice (Hour of code) è un’attività online che ha la struttura di un semplice videogioco a livelli. Per superare un livello il giocatore deve dare al protagonista del gioco le istruzioni necessarie a raggiungere lo scopo. Dopo 20 livelli, si ottiene un attestato di completamento dell’Ora del Codice. E’ proprio quell’attestato che dal 20 al 27 agosto consentirà di ottenere un abbonamento settimanale gratuito al parcheggio di Santa Lucia a Urbino.

Per ottenere il certificato occorre:

  1. Accedere alla piattaforma code.org con un proprio account o creandone gratuitamente uno apposito
  2. Svolgere l’Ora del Codice seguendo tutte le indicazioni livello dopo livello fino ad arrivare alla generazione dell’attestato finale
  3. Inserire il proprio nome e cognome come si vuole che appaiano sull’attestato
  4. Andare alla pagina dei corsi di code.org, scorrerla fino all’attività L’Ora del Codice, e cliccare su Stampa l’attestato
    hoc
  5. Copiare l’indirizzo del certificato nel modulo online per la richiesta del voucher (che inizia con http://code.org… e termina con .jpg), come specificato nella prossima sezione
    hoc-attestato

CodyMaze

CodyMaze è un’attività di coding da piazza, sviluppata e gestita dall’Università di Urbino. Il terreno di gioco è composto da 25 QRcode (codici a barre bidimensionali) disposti su una griglia 5×5. Questi i primi  allestimenti di Urbino e Napoli:

installazioni

Scansionando i codici con il proprio smartphone si apre un link che mette l’utente in comunicazione con un bot Telegram che fornisce semplici istruzioni per muoversi all’interno della griglia. Da quel momento in poi l’utente si comporta come un robot che esegue le istruzioni che riceve attraverso lo smartphone. Al termine del percorso riceve un certificato con un codice univoco, nella forma XXXXXXXX-XXXX-XXXX-….

certificato-CodyMazeI primi 16 caratteri di quel codice sono quelli da copiare nel modulo per ottenere il voucher.

 

Algoritmi in diretta streaming

Lunedì 16 ottobre, alle 11:30, webinar di Alessandro Bogliolo sugli algoritmi. Il webinar è rivolto agli studenti delle scuole superiori e agli studenti universitari e può essere seguito in diretta o in differita al seguente indirizzo:

Gli insegnanti che intendono seguire il webinar con i propri alunni possono considerare la partecipazione della propria classe come evento CodeWeek da inserire nella mappa.

Il webinar di lunedì è anche il primo appuntamento di un nuovo corso online aperto e gratuito (MOOC) che l’Università di Urbino offre agli studenti delle scuole superiori e agli insegnanti di ogni ordine e grado per la diffusione del pensiero computazionale e la conoscenza degli algoritmi.

AlgoMOOCs-banner

CodyQuiz in diretta streaming

Domani, lunedì 9 ottobre, alle 11:30, appuntamento in diretta con le scuole di ogni ordine e grado.

CodyQuiz è un gioco didattico online. Durante la diretta parlerò di coding e farò degli indovinelli di difficoltà crescente dando a tutti la possibilità di rispondere.

Sullo schermo comparirà un QRcode che potrete scansionare per visualizzare sul vostro smartphone o tablet la domanda e impostare la risposta. Verrete messi in comunicazione con un bot Telegram che vi dirà se la risposta è corretta.

Per partecipare con la vostra classe dovete avere:

  1. la possibilità di seguire tutti insieme la diretta (il video è qui sotto)
  2. un dispositivo mobile con lettore QRcode, Telegram e connessione dati per rispondere

La partecipazione a CodyQuiz con la vostra classe è un evento CodeWeek! Inseritelo sulla mappa!

Lo strumento che useremo si chiama Quizzle. In queste slide trovate un’introduzione e le istruzioni per registrare la vostra squadra (tipicamente la vostra classe, alla quale potete dare il nome che preferite all’interno del gioco).

Se non potete collegarvi in diretta potrete seguire la registrazione. Il bot continuerà a renderla interattiva!

Ecco il link alla diretta o alla registrazione.

Grazie a Quizzle, usando queste slide o guardando il video registrato potete scansionare i QRcode per fornire le vostre risposte al bot Telegram e avere immediato riscontro della correttezza.

Idee per eventi CodeWeek 2017

Organizzare eventi CodeWeek è semplicissimo. La cosa più importante è decidersi a farlo. In questa pagina trovate idee per ogni esigenza e per ogni età. Ma non dimenticate che sono solo esempi. Esistono tantissime risorse online e infinite attività che potete ideare voi stessi o replicare. Non occorre essere originali. L’importante è divertirsi con il coding. Ma qualunque cosa facciate, ricordate di aggiungerla alla mappa di CodeWeek.

Per maggiori informazioni su Europe Code Week consultate la guida 2017 e le istruzioni per la CodeWeek4all challenge.

Videolezioni interattive con Alessandro Bogliolo

Attività concettuali

Attività unplugged

Attività offline

Attività online

Giochi da piazza

Giochi da classe

Comunità di pratica

  • CodeMOOC (Comunità di pratica a cui chiedere ulteriori consigli su attività specifiche)

 

 

Code Hunting Games [parte 1]

Il 14 ottobre si svolgerà l’edizione CodeWeek dei Code Hunting Games, la grande caccia al tesoro a squadre che verrà giocata in tutta Europa contemporaneamente tra enigmi di coding e corse alla scoperta di QRcode. La caccia al tesoro sarà guidata da un Bot Telegram.

Riceverete presto informazioni sulle modalità di partecipazione, sulle città nelle quali si potrà giocare e sul modo di organizzare voi stessi gare locali nelle vostre città. Ma per ora vi mostro la dinamica del gioco in questo video dimostrativo che ne illustra i passaggi.

Demo interattiva

Il video dimostrativo è interattivo: ogni volta che compare un QRcode a tutto schermo potete fermarlo e scansionare il QRcode con il vostro cellulare per interagire davvero con il Bot Telegram. Per farlo avete bisogno di uno smartphone con connessione dati, Telegram messanger e un lettore di codici a barre. Buon divertimento!

La versione del gioco che userete sarà in italiano e presenterà altre lievi differenze che vi spiegherò, ma questa applicazione dimostrativa è stata prodotta solo in inglese per poter essere diffusa anche all’estero senza localizzazione linguistica. E’ comunque un valido allenamento e vi dà un’idea precisa del funzionamento del gioco.

Per curiosità potete guardare anche questo video girato a Bruxelles mentre i CodeWeek ambassadors sperimentavano il gioco.

Nuovi aggiornamenti a brevissimo!

La grafica e la musica di CodeWeek 2017

Lo scorso anno i colori e la musica di CodeWeek hanno invaso le scuole e le piazze d’Italia ed è stata una festa! Quest’anno CodeWeek compie 5 anni e abbiamo un motivo in più per festeggiare. In questa pagina trovate gli elementi grafici e i file audio che potete riutilizzare liberamente per decorare e animare i vostri eventi o semplicemente per fare festa.

Grafica

Se volete usare gli elementi grafici del logo di CodeWeek per produrre materiale divulgativo, locandine, magliette, gadget, inviti o decorazioni, siete i benvenuti! Tutto ciò che rende evidente quello che state organizzando nell’ambito di Europe Code Week 2016 contribuisce al successo dell’iniziativa e dei vostri eventi.

ecwlogoecwbubblesgraphics

[pdf-vettoriale]

Twibbon

Se volete aggiungere le bolle colorate e il logo di CodeWeekEU all’immagine del vostro profilo Facebook o Twitter potete farlo con un click su Twibbon. Contribuirete a rendere noto CodeWeek e più colorato il vostro profilo.

twibbon-codeweek-link

Musica

Se volete utilizzare la Ode to code come sigla di un vostro evento o di un vostro video, se volete danzarla, se volete organizzare un flash mob o avere una colonna sonora per i vostri video o una base per le vostre canzoni, in questa pagina trovate tutte le versioni e i loop componibili.

Spartiti

Se volete suonare la Ode to code o remixarla, potete usare gli spartiti o i file sorgente.

CodyParty – la festa di CodeWeek

CodyParty è una festa a tema organizzata per annunciare CodeWeek o semplicemente per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del coding e rendere note le opportunità di sperimentazione che offre CodeWeek.

Tutti sanno cos’è una festa e che ruolo giocare nell’organizzazione, occupandosi dello spazio, della musica, delle bibite, del cibo, degli addobbi, degli inviti, degli annunci. Quindi non sarà difficile coinvolgere le persone, gli amministratori, le aziende, i genitori.

Anche questa festa sarà un evento CodeWeek che potrete inserire nella mappa. E dite pure che la festa è un’idea dei CodeWeek Ambassadors, decisa a Bruxelles per celebrare il quinto compleanno di CodeWeek. Non c’è una data prestabilita, in modo che ognuno possa organizzarla nel giorno più comodo. Tenete conto che CodeWeek si svolgerà dal 7 al 22 ottobre, ma potreste decidere di organizzare la festa anche prima, per annunciare CodeWeek.

Se vorrete dare alla festa un tocco di coding, ecco qualche idea:

Buon divertimento!

Algoritmi come patrimonio immateriale dell’umanità

Gli algoritmi sono tra le più grandi conquiste dell’umanità.

Un algoritmo è un procedimento rigoroso per risolvere un problema o realizzare un’idea. Gli algoritmi sono alla base della maggior parte delle nostre attività quotidiane. E’ grazie alla loro applicazione inconsapevole che sappiamo calcolare la somma di due numeri, trovare un nome in un elenco, decidere la strada da seguire per raggiungere un luogo.

Chiunque concepisca un algoritmo per risolvere un problema ha risolto quel problema per sempre. Chiunque concepisca un algoritmo più veloce per svolgere un compito lo ha reso più semplice per sempre. Per questo gli algoritmi noti costituiscono un patrimonio prezioso ereditato dal passato, uno straordinario risultato dell’ingegno umano, una solida base su cui costruire il futuro.

I CodeWeek Ambassadors, riuniti a Bruxelles il 12 settembre 2017, hanno deciso di lanciare una petizione per chiedere all’UNESCO di riconoscere gli algoritmi tra i domini di applicazione della convenzione per la Salvaguardia del patrimonio culturale immateriale.

Il pensiero computazionale non è nient’altro che la capacità di comprendere, applicare e concepire algoritmi. La pratica del coding consente a tutti di prendere confidenza con gli algoritmi. Aderire alla petizione e promuoverne la diffusione è un ottimo modo per prepararsi alla quinta edizione di Europe Code Week!

La traduzione italiana del testo della petizione è disponibile qui, mentre la versione originale, firmabile, è disponibile qui.

FIRMA LA PETIZIONE

Guida 2017

Questa pagina fornisce indicazioni utili alla partecipazione attiva all’edizione 2017 di Europe Code Week. Eventuali ulteriori informazioni vengono aggiunte direttamente o collegate alla pagina per offrire un riferimento univoco e un indice delle.

Gli argomenti a cui non corrisponde una descrizione di dettaglio o un link di approfondimento compaiono in elenco a conferma del fatto che verranno trattati negli aggiornamenti della pagina stessa.

Come partecipare a Europe Code Week 2017 [slides].

Come inserire i propri eventi nella mappa di Europe Code Week.

Risorse e approfondimenti

Google grants per Europe Code Week 2017

Google ha già aperto le candidature per assegnare contributi alle scuole e alle organizzazioni senza scopo di lucro che organizzeranno eventi durante la quinta edizione di Europe Code Week, dal 7 al 27 ottobre 2017!

Le candidature possono essere presentate entro il 14 luglio 2017 compilando questo modulo online.

L’impatto che i Google Grants assegnati ai 48 vincitori della scorsa edizione hanno avuto sul successo di Europe Code Week nel 2016 è ben rappresentato in questa infografica

tumblr_inline_oqpw0mXxv81ttjavp_500

 

Per il 2017 Google ha anticipato i termini per la presentazione delle candidature per riuscire a consegnare i contributi ai vincitori prima dello svolgimento degli eventi.

I contributi, di importo massimo fissato a 2500 Euro, saranno assegnati tenendo conto dei seguenti criteri:

  • il bando è riservato ad associazioni senza scopo di lucro e scuole
  • gli eventi per i quali si richiede il contributo devono avvenire tra il 7 e il 22 ottobre 2017
  • le iniziative devono essere rivolte a studenti senza precedenti esperienze di programmazione e devono prevedere almeno un’ora di attività pratica
  • il contributo non può essere speso solo per acquistare hardware
  • saranno considerati prioritariamente i progetti che coinvolgono più di 100 studenti
  • i beneficiari si impegnano a fornire indicatori di successo dell’iniziativa.

Leggete l’annuncio di Marielena Ivory direttamente sul sito di CodeWeek.eu.