Webinar per formazione tra pari

La Commissione Europea, per tramite di European Schoolnet, ha avviato un programma di formazione per docenti orientato alla partecipazione a Europe Code Week e, più in generale, all’introduzione del coding nella didattica. Le azioni prevedono:

  1. la costituzione di una rete di docenti-facilitatori, chiamati leading teachers, che offrano esempio e supporto ai colleghi in tutti gli stati membri;
  2. l’erogazione di MOOC organizzati in collaborazione con l’Università di Urbino;
  3. l’organizzazione di una Summer School internazionale a Bruxelles.

I docenti che hanno avuto l’opportunità e la volontà di prendere parte alla prima Summer School dedicata a CodeWeek, nel mese di agosto 2019, sono stati invitati a fare tesoro dell’esperienza vissuta creando opportunità di formazione tra pari a beneficio dei docenti loro connazionali. Per l’Italia hanno partecipato Stefania Altieri e Adriana Cosentino.

Stefania ha impostato la propria attività di divulgazione tra pari su eTwinning, animando il gruppo tematico Coding at school e organizzando webinar e progetti.

Adriana ha coinvolto numerosi colleghi nell’organizzazione di una serie di webinar che affrontano, dal punto di vista dei docenti, diversi aspetti del coding a scuola. I webinar vengono pubblicati sulla pagina Facebook di CodeWeek Italia, rispettando un calendario di prime visioni per consentire di commentarli in diretta. Dopo la prima visione, tutti i webinar restano fruibili on demand su Facebook e su questa pagina.

Ecco il programma completo:

  1. Giovanna Landi Landi 11/10 h 17:00 Coding, Scuola e Inclusione
  2. Luciana Pitti 14/10 h 17:30 Programma il futuro e code org
  3. Elisa Castelli 16/10 h 17:00 CodyRoby e CodyWord
  4. Annalisa Albano 17/10 h 17:00 CodyFeet
  5. Grazia Fonti 18/10 h 17:00 Coding e CLIL
  6. Adriana Cosentino 19/10 h 17:00 Primi passi con Scratch
  7. Pia Corbani 21/10 h 21:00 Scratch secondo livello
  8. Monica Oriani 22/10 h 16:30 Scratch avanzato
  9. Gianfranco De Giuglio e Idelma Pirolo 23/10 h 17:00 Robotica Educativa
  10. Giovanna Giannone e Carlo Puglisi 25/10 h. 17:00 Makey Makey
  11. Marcello Vacca e Loretta Proietto 28/10 h 17:00 Micro:bit

Invito alla partecipazione!

Europe CodeWeek è una campagna di sensibilizzazione e alfabetizzazione aperta alla partecipazione attiva di chiunque possa contribuire a diffondere il pensiero computazionale attraverso il coding. I protagonisti di Europe CodeWeek sono gli organizzatori di attività/eventi e i partecipanti agli eventi stessi.

Molte attività si svolgono nelle scuole, grazie all’entusiasmo degli insegnanti, a vantaggio degli alunni. Ma attività di coding possono essere efficacemente organizzate in qualsiasi contesto, compresi spazi pubblici, ambienti di lavoro, biblioteche, ludoteche, parchi, piazze…

Europe CodeWeek è anche una festa, per tutti. Tutti possono contribuire ad organizzarla e tutti possono partecipare.

Per aiutare gli organizzatori di eventi ad ottenere le autorizzazioni eventualmente necessarie e le collaborazioni utili alla buona riuscita delle attività che intendono proporre, ho scritto due lettere: una rivolta ai dirigenti scolastici, l’altra rivolta a enti, aziende, associazioni e pubbliche amministrazioni.

Quella ai dirigenti scolastici è disponibile nella pagina dedicata alle scuole.

Quella generale è disponibile qui.

Da quest’anno c’è anche un modo indiretto per contribuire a CodeWeek: premiare gli organizzatori di eventi offrendo loro sconti o agevolazioni attraverso i WOM. Leggete qui per saperne di più.